• Inglese
  • Italiano

Blog

Le Localizzazioni Italiane

  • On 23 Febbraio 2018

Uno degli aspetti principali di una implementazione SAP è quella che garantisca la piena rispondenza alle regole e normative fiscali italiane. SAP provvede a garantire questo requisito rendendo disponibili degli aggiornamenti delle release nelle quali si provvede a rendere note le modifiche che devono essere fatte al sistema attraverso customizzazioni ad hoc.

In questo contesto devono essere ricondotte le principali localizzazioni  e che possono riguardare report tipicamente di natura amministrativa (ad esempio il registro IVA) piuttosto che localizzazioni tipicamente derivate da aspetti più legati alle vendite, come ad esempio lo “split payment” o la lettera d’intento.

Possiamo dire che i moduli impattati dalle localizzazioni sono:

  • Financial (FI);
  • Material Management (MM)
  • Sales & Distribution (SD)

Per quanto riguarda i processi impattati, questi riguardano soprattutto quelli relativi al calcolo e al pagamento delle tasse (IVA in sospensione, Ritenuta d’acconto, Corrispettivi/Ventilazione  IVA, bollo in fattura, Autofattura, lettera di esenzione, Split Payment). Quest’anno sarà molto importante la localizzazione relativa alla Fatturazione Elettronica B2B, che sarà obbligatoria a partire dal 1/1/2019.

Il processo di localizzazione impatta anche su molte tipologie di reports, come ad esempio la dichiarazione IVA annuale, il registro IVA mensile, il libro giornale, la dichiarazione INTRASTAT, lo Spesometro e molti altri.

Peraltro viene ad essere impattata anche la parte cespiti, con i relativi processi di rivalutazione/ammortamenti straordinari, il registro cespiti nonché la procedura per la gestione del recente Super e Iper ammortamento introdotto dalla legge Calenda.

Le chiusure di fine anno, la gestione dei pagamenti anticipati,  l’adeguamento a principi contabili locali , la modifica di variante d’esercizio in corso e molti altri aspetti sono altrettanto da verificare ed adeguare.

 

PL3 & Partners ha un approccio progettuale alla tematica delle localizzazioni, con un approccio progettuale basato su cinque step successivi, ovvero;

 

  1. Assessment

Assessment del Sistema e analisi dei workaround utilizzati;

  1. Standard solution Proposal

Check delle note OSS, implementazione ed esecuzione della soluzione standard. Se la soluzione standard SAP non soddisfa I requisiti del cliente, possono essere implemenatate delle soluzioni custom;

  1. UAT (User Acceptance test)

Esecuzione degli User Test (da remote o in locale dal cliente);

  1. Documentaton

Redazione delle completa documentazione di analisi, customizing effettuato e documentazione utente;

  1. Go-live and support

Training on the Job e support agli utenti.

 

Negli anni PL3 & Partners ha sviluppato una notevole esperienza in questo ambito, lavorando su molteplici clienti. Se siete interessati ad avere un assessment gratuito al vostro sistema scrivete a marketing@pl3group.com oppure riempite il form presente alla pagina Contatti.

 

Paolo Ponte, Sales & Marketing Manager

Share: